Covid: Sicilia in risalita, +23 a Catania

Sono 45 i nuovi casi, 10 riguardano migranti: il dettaglio per provincia. Positivo calciatore del Marina di Ragusa: squadra in quarantena. In Italia contagi tornati ai livelli di fine maggio

Covid: Sicilia in risalita, +23 a Catania

I casi di Covid in Sicilia tornano a salire. Sono 45 i nuovi positivi (10 di questi sono migranti), in netta crescita rispetto ai 13 di ieri.

I malati in terapia intensiva sono 8, gli ospedalizzati 61, quelli in isolamento domiciliare 705. Nessun decesso, una guarigione. I tamponi eseguiti nelle ultime 24 sono 2.859.

Ben 23 dei nuovi contagi si registrano a Catania, la maggior parte individuati attraverso il contact tracing mentre alcuni sono stati trovati positivi al coronavirus nel corso di controlli legati ad attività ospedaliera.

Gli altri sono così suddivisi: 10 a Palermo (tutti migranti), 7 a Ragusa, 2 a Messina, 1 a Siracusa, Agrigento e Trapani.

RAGUSA: CALCIATORE POSITIVO, SQUADRA IN QUARANTENA. Tra i nuovi quattro positivi al coronavirus nel Ragusano, c’è anche un calciatore diciassettenne del Marina di Ragusa, militante nel campionato di Serie D. Il ragazzo ha preso parte alla preparazione atletica lunedì scorso e qualche ora dopo ha avuto l’esito del tampone fatto in mattinata.

I dirigenti del Marina di Ragusa, dopo un consulto con i vertici dell’Asp, hanno deciso di sospendere ogni attività agonistica per tutti i tesserati che sono stati a contatto con il giocatore. L’intera rosa, pertanto, compreso lo staff tecnico, rimarrà in isolamento; lo rimarranno anche i calciatori che provengono da altre città e che nei giorni scorsi sono arrivati nel capoluogo ibleo per l’inizio della stagione agonistica.

ITALIA: CONTAGI IN NETTO AUMENTO. In netto rialzo nuovi contagiati e vittime del coronavirus nelle ultime 24 ore. I nuovi casi sono 642: 239 in più rispetto a ieri. Sette i morti, contro i 4 del giorno prima. In crescita anche i tamponi: 71mila, quasi 20mila in più di ieri. In Lombardia (+91) e Emilia Romagna (+76) i maggiori incrementi di contagiati.

Il dato odierno dei nuovi contagiati è il più alto dallo scorso 23 maggio, quando se ne registrarono 669. I casi totali sono così saliti a 255.278, i morti a 35.412. Il trend di crescita dei contagi è stato costante ad agosto, tranne una flessione in alcune giornate coincise con un calo dei tamponi.

Continuano a crescere anche le persone ricoverate con sintomi per Covid: sono 866, 23 in più nelle ultime 24 ore. Aumentano anche le terapie intensive (66, +8), mentre i pazienti in isolamento domiciliare sono incrementati di 240 unità (ora sono 14.428). Gli attualmente positivi sono 15.360 (+271). I dimessi ed i guariti sono saliti a 204.506 (+364). In Lombardia il maggior numero di pazienti in terapia intensiva (14), nel Lazio i ricoverati con sintomi (229).


Correlati