Sicilia: tanti tamponi, pochi positivi

Solo 13 nuovi casi di coronavirus, i dati provincia per provincia. In Italia altri 243 morti: superate le 30.000 vittime

Molti tamponi, più di tremila, pochissimi positivi. Sicilia sempre stabile nell’emergenza coronavirus, secondo i dati aggiornati alle 16 di oggi (8 maggio).
Dall’inizio dei controlli i tamponi effettuati sono stati 98.711 (+3.016 rispetto a ieri), su 88.497 persone: di queste sono risultate positive 3.301 (+13), mentre attualmente sono ancora contagiate 2.127 (0), 921 sono guarite (+11) e 253 decedute (+2).
Degli attuali 2.127 positivi, 329 pazienti (-41) sono ricoverati – di cui 19 in terapia intensiva (-2) – mentre 1.798 (+41) sono in isolamento domiciliare.
Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento 69 (0 ricoverati, 65 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta 99 (16, 52, 11); Catania 696 (71, 245, 91); Enna 288 (86, 104, 29); Messina 358 (65, 142, 52); Palermo 404 (56, 96, 31); Ragusa 37 (3, 50, 7); Siracusa 107 (30, 102, 26); Trapani 69 (2, 65, 5).

In Italia sono state superate le 30 mila vittime: sono infatti salite a 30.201, con un incremento di 243 in un giorno. Il dato è stato reso noto dalla protezione civile. Ieri l’aumento dei morti era stato di 274.
Sono 87.961 i malati di coronavirus, in calo rispetto a ieri di 1.663. Nella giornata di ieri la diminuzione era stata di 1.904. I guariti sono saliti a 99.023, con un incremento di 2.747 rispetto a ieri. Giovedì i pazienti dimessi e guariti erano stati 3.031.
Prosegue anche oggi il calo dei ricoverati in terapia intensiva per coronavirus: sono 1.168 i pazienti nei reparti, 143 in meno rispetto a ieri. In Lombardia sono 400, 80 meno di ieri. Le persone ricoverate con sintomi sono invece 14.636, con un decremento di 538 rispetto a ieri. Infine sono 72.157 le persone in isolamento domiciliare, 982 in meno rispetto a ieri.

scroll to top
Hide picture