Ressa al mercato ortofrutticolo

Palermo. Scarso rispetto delle norme anticoronavirus: VIDEO e FOTO. Il Comune: “Resta chiuso, accessi limitati”

Ressa al mercato ortofrutticolo

PALERMO – “Il mercato ortofrutticolo è e resta chiuso, fino a quando tutti coloro che hanno titolo ad accedervi non avranno adempiuto a tutte le disposizioni”. Così si legge in  una nota del Comune di Palermo, dopo che stamane una folla si è radunata davanti ai cancelli del mercato. Stamattina le scene sono state le stesse di quelle viste negli ultimi giorni: calca davanti a cancelli e scarso rispetto delle norme previste dall’ordinanza.

Il mercato era rimasto chiuso per ulteriori due giorni per cercare di organizzare gli ingressi ed evitare gli assembramenti. A presidiare l’area gli agenti della polizia municipale e cinque gazzelle dei carabinieri.

“Stamattina, su richiesta di alcuni concessionari, è stato autorizzato unicamente l’ingresso di alcuni tir con merce proveniente da altri centri di stoccaggio – aggiunge la nota – e che è stata sottoposta anche a controlli dell’Asp. Nella giornata di ieri è stato deciso dalla giunta un meccanismo di limitazione degli accessi, che oltre a essere permessi unicamente ai possessori di partita Iva e loro collaboratori, saranno limitati nel numero. Del sistema è già stata data comunicazione ai concessionari e nel corso della giornata saranno forniti tutti i dettagli operativi”.


Correlati