10.5 C
Catania
06 Dic 2021

La maestra dei pusher ci ricasca

SiciliaLa maestra dei pusher ci ricasca

CATANIA – I carabinieri di Catania hanno arrestato per la seconda volta in pochi giorni la 47enne catanese Letizia Bellia con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio ed evasione.
La donna, che già si trovava agli arresti domiciliari a seguito della sua cattura avvenuta una decina di giorni per lo stesso reato mentre stava addestrando un minorenne a spacciare, è stata notata dai militari, fuori dalla propria abitazione in via Pantelleria, mentre cedeva una dose di droga a un cliente occasionale.
Immediatamente bloccata, è stata sottoposta a perquisizione a seguito della quale i militari rinvenivano 42 dosi di cocaina già confezionate per la vendita e una radio ricetrasmittente per tenersi in contatto con le vedette di sicurezza, accortezza che questa volta non le è servita. L’arrestata è stata ricollocata agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Correlati