Ivan fiuta la droga e incastra il pusher

Mascali: in manette un 22enne che nascondeva la marijuana in un ripostiglio di casa

CATANIA – Il fiuto infallibile del cane “Ivan” permette ai carabinieri di Mascali di scovare la droga in casa di uno spacciatore.
In manette è finito il 21enne Stefano Mario Sciacca, dopo una perquisizione della sua abitazione. Dopo alcune segnalazioni, infatti, i militari dell’arma coadiuvati dal nucleo cinofili di Nicolosi hanno circondato la casa del giovane.
In seguito la ricerca del cane ha individuato la presenza di droga occultata all’interno di una cavità del ripostiglio, in particolare è stata rinvenuta una busta contenente 95 dosi di marijuana già pronte per lo smercio per un totale di circa 60 grammi, ciò avvalorando l’ipotesi che il giovane avesse temporeggiato ad aprire la porta per nascondere la sostanza stupefacente. L’arrestato è stato tradotto nel carcere catanese di Piazza Lanza.

scroll to top
Hide picture