Anas, 11 milioni per il viadotto Imera

Massicci interventi per la rete autostradale siciliana, attenzione particolare per l'A19 Palermo-Catania

PALERMO – In Sicilia, la programmazione pluriennale (2016-2020) di Anas ammonta a 5,9 miliardi di euro. Questi sono ripartiti tra nuove opere, per quasi 4,8 miliardi, e manutenzione programmata, per 1,1 miliardi di euro. Per quanto riguarda la manutenzione programmata sono attivi interventi pari a circa 180 milioni e in attivazione pari a 600 milioni di euro.
I lavori di ricostruzione del viadotto Imera dell’A19 Palermo-Catania, che prevedono un investimento complessivo di 11 milioni di euro, hanno avuto avvio nel maggio 2018 e il completamento dell’opera si stima possa avvenire entro la primavera 2020, nonostante il ritardato avvio della costruzione dell’impalcato metallico, causato da sopravvenute difficoltà finanziarie del fornitore della carpenteria metallica per le travi, che ha presentato istanza di concordato. L’intervento sul viadotto “Imera” si colloca nel più ampio piano di manutenzione da 850 milioni di euro in corso lungo tutta l’A19 Palermo-Catania.

scroll to top
Hide picture