Padre e figlio muoiono sulla Sa-Rc

I due operai siciliani stavano rientrando a Gela da Roma

Padre e figlio muoiono sulla Sa-Rc

SALERNO – Padre e figlio siciliani, Carmelo e Gianluca Martines, sono morti in un incidente lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo tra gli svincoli di Eboli e Campagna, in provincia di Salerno. I due, rispettivamente di 67 e 37 anni, stavano rientrando a Gela da Roma, dove lavoravano come operai.

Con loro, sul sedile posteriore, c’era anche l’altro figlio di 44 anni, ricoverato in ospedale con diverse lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. Nell’incidente è rimasta coinvolta soltanto la Citroen Berlingo sulla quale viaggiavano i componenti della famiglia siciliana.

L’impatto non ha lasciato scampo al più piccolo dei due fratelli, deceduto sul colpo. Il padre, invece, è morto poco dopo l’arrivo in ospedale a causa delle gravi ferite riportate.


Correlati