Con lo scooter contro un muro: è in coma

Diciannovenne si schianta nel Messinese, solo una ferita leggera per la ragazza a bordo con lui

NASO (MESSINA) – Un diciannovenne, M. L., si trova ricoverato in coma nell’ospedale Villa Sofia di Palermo dopo che la scorsa notte a Naso (Me) in contrada Munafò ha perso il controllo del suo ciclomotore andando a sbattere contro un muro.
Gravi le ferite riportate dal ragazzo, che è stato subito trasportato in ambulanza all’ospedale Barone-Romeo, e stamattina in elicottero trasferito a Palermo. La ragazza che viaggiava con lui è rimasta lievemente ferita.

scroll to top
Hide picture