Comune di Catania, ecco i liquidatori: “Creditori si manifestino entro 60 giorni”

Dissesto: si insediano in tre. Subito l’avviso pubblico

Comune di Catania, ecco i liquidatori: “Creditori si manifestino entro 60 giorni”

CATANIA – Si sono insediati oggi, alla presenza del sindaco Salvo Pogliese, i componenti dell’Organo straordinario di liquidazione (Osl) nominati con decreto del presidente della Repubblica su proposta del ministero dell’Interno, a seguito della dichiarazione di dissesto economico-finanziario del Comune di Catania, per la gestione dell’indebitamento pregresso del Comune di Catania.

La terna è composta da Antonio Meola, segretario generale nella città metropolitana di Napoli, Teresa Pace, dirigente finanziario della prefettura di Catania, e Giuseppe Sapienza, commercialista.

Nella giornata dell’insediamento i tre hanno subito firmato un avviso pubblico: “Chiunque ritenga di vantare un diritto di credito per fatti e atti di gestione verificatisi entro il 31 dicembre 2018 viene invitato a presentare istanza di ammissione a massa passiva, in carta libera, indirizzata alla Commissione straordinaria di liquidazione del Comune di Catania-Piazza Duomo, 95124 Catania, entro il termine perentorio di sessanta giorni”.


Correlati