Catanese geloso sfregia la moglie

Quarant'anni di violenze: arrestato un cinquantottenne che maltrattava la donna anche davanti ai figli

CATANIA – Un uomo di 58 anni, M. S., è stato arrestato a Catania dalla polizia perché a causa della gelosia per 40 anni avrebbe inferto in varie occasioni alla moglie, anche in presenza dei figli minorenni, violenze e vessazioni psicologiche arrivando, in una occasione, a sfregiarla in viso con un coltello.
E’ stato fermato per maltrattamenti aggravati, atti persecutori e porto di armi improprie senza giustificato motivo. Era stato ammonito dal questore su richiesta della moglie. La donna gli manifestò l’intenzione di separarsi e lui in una occasione si presentò in casa minacciando i familiari e agenti della polizia che nel frattempo erano intervenuti.

scroll to top
Hide picture