Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 28 maggio 2017

Pubblicato: 13/05/2009

Sicilia, poche ore e stop alle liste

A mezzogiorno scade il termine per la presentazione dei candidati: il 6 e il 7 giugno si voterÓ per le amministrative in 37 comuni e in un capoluogo, Caltanissetta

PALERMO - Scade a mezzogiorno il termine per la presentazione delle liste dei candidati al Consiglio comunale e delle collegate candidature a sindaco. In Sicilia le elezioni amministrative interessano 37 comuni e un capoluogo di Provincia: Caltanissetta.

Nella città nissena sono quattro finora i candidati a sindaco. Il Pdl sosterrà Michele Campisi, mentre il Pd appoggerà Fiorella Falci. Giovanna Candura, ex assessore regionale all'Industria rappresenterà l'Udc, mentre Giovanni Ruvolo si candida con una lista civica.

Già decise liste e sindaci anche in altri grandi centri come Sciacca (Agrigento) dove si sfideranno Vito Bono dele centrosinistra e il sindaco uscente del Pdl, Mario Turturici. Ad Acireale (Catania) lotta tra Nicola D'Agostino (Mpa), Nino Garozzo (Pdl) e Gaetano Cundari (Pd).

A Monreale (Palermo) ha ritirato la candidatura l'assessore alla creatività di Salemi, Oliviero Toscani, che era stato proposto dal sindaco della cittadina trapanese, Vittorio Sgarbi. Il candidato del Pdl sarà Filippo Di Matteo. A Mazara del Vallo (Trapani) concorrerà alla poltrona di sindaco il deputato regionale Nicola Cristaldi. Candidato anche Francesco  Truglio, amministratore unico di Belice ambiente spa.

Inizialmente previsto per 20 e 21 giugno, il secondo turno viene spostato al 21 e 22 giugno (domenica e lunedì), in coincidenza con il referendum sulla legge elettorale. Inalterara la data del primo turno: 6 e 7 giugno, in concomitanza con le europee. Sabato 6 giugno le operazioni di voto cominceranno alle 15 per chiudersi alle 22. Domenica le urne resteranno aperte dalle 7 alle 22.

Lo scrutinio per l'elezione dei componenti del Parlamento europeo inizierà, come nel resto d'Europa, subito dopo la chiusura delle operazioni di voto. Lo scrutinio per le amministrative prenderà il via lunedì 8 giugno alle 14. Le urne per l'eventuale secondo turno saranno aperte domenica 21 giugno dalle 8 alle 22 e lunedì 22 giugno dalle 7 alle 15.




Articoli correlati:

Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.