Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedý, 23 maggio 2017

Pubblicato: 27/02/2009

Colpo in banca da 100 mila euro

Sciacca: due malviventi a volto coperto e armati hanno rapinato la Unipol di via Vittorio Emanuele dopo aver preso in ostaggio il direttore. Il funzionario, minacciato alle spalle, Ŕ stato costretto ad aprire la cassaforte

SCIACCA (AGRIGENTO) - È di circa centomila euro il bottino di una rapina messa a segno questa mattina alla Banca Unipol di Sciacca, in via Vittorio Emanuele, in pieno centro abitato.

Due rapinatori a volto coperto hanno sorpreso il direttore della banca mentre apriva l'agenzia minacciandolo. Uno dei due malviventi lo spingeva puntandogli qualcosa alla schiena, forse una pistola. Una volta dentro la banca, il direttore è stato costretto ad aprire la cassaforte.

I rapinatori si sono impossessati del denaro dandosi poi alla fuga a piedi. Probabilmente poco lontano c'era un'auto con un complice ad aspettarli. Sull'episodio indaga la polizia. Agli agenti, il direttore dell'istituto di credito ha riferito che i due malviventi avevano un chiaro accento palermitano.




Articoli correlati:

Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.