Precipita aereo russo: 71 morti

Un Antopov di linea cade dopo il decollo da Mosca: nessun sopravvissuto. I testimoni: “Era in fiamme”

Precipita aereo russo: 71 morti

MOSCA – Un aereo di linea russo, un Antopov con 71 persone a bordo, è precipitato poco dopo il decollo da Mosca. Non ci sono sopravvissuti.

I passeggeri erano 65, sei i membri dell’equipaggio. Il pilota avrebbe comunicato un guasto tecnico. L’aereo della Saratov Airlines avrebbe anche pianificato un atterraggio di emergenza in un aeroporto nella città di Zhukovsky.

Nei pressi del relitto sono stati ritrovati molti corpi e una scatola nera. Testimoni riferiscono che l’aereo precipitava in fiamme. Il presidente russo Vladimir Putin ha chiesto una commissione di indagine.


Correlati