Insularità, venti milioni per Sicilia e Sardegna

Provvedimento per ridurre il caro prezzi nei collegamenti aerei

ROMA – Scende in campo il governo per cercare di affrontare i problemi derivanti dall’insularità. Per promuovere le misure necessarie a rimuovere gli svantaggi è stato istituito, presso il Ministero infrastrutture e trasporti, un apposito fondo per garantire un completo ed efficace sistema di collegamenti aerei da e per la Sicilia e da e per la Sardegna con una dotazione di 5 milioni per il 2023 e 15 milioni dal 2024. Lo prevede un emendamento riformulato alla manovra approvato dalla commissione Bilancio della Camera. Le disposizioni si applicano ai cittadini residenti nelle regioni Sicilia e Sardegna.

scroll to top
Hide picture