Picchia madre 84enne e le frattura la mascella

In passato l'aveva chiusa in casa: in carcere 52enne di Mazara del Vallo

MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) – I carabinieri di Mazara del Vallo hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Marsala, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, un 52enne che avrebbe aggredito l’anziana madre di 84 anni. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, l’uomo avrebbe aggredito la madre colpendola violentemente al volto fratturandole la mascella, come diagnosticato dai sanitari del pronto soccorso che l’hanno giudicata guaribile in oltre 30 giorni.

I carabinieri, intervenuti su segnalazione di un cittadino, hanno raccolto gravi indizi nei confronti dell’uomo che, già in passato, si sarebbe reso responsabile di comportamenti violenti nei confronti della madre. Secondo le testimonianze raccolte, il figlio avrebbe impedito alla madre di uscire per due giorni, chiudendola a chiave in casa. Il 52enne è stato portato nel carcere Pietro Cerulli di Trapani.

scroll to top
Hide picture