Palermo, nuovi locali per la casa di accoglienza dell’Ail

di Nuccio Sciacca. L’Associazione italiana leucemia rinnova la casa denominata “La Coccinella”

E’ molto importante alleviare il disagio anche organizzativo dei familiari dei pazienti oncologici soprattutto di quelli che arrivano nel centro specializzato da molto lontano. Altrettanto necessario è lungo il percorso di cura offrire un supporto sul piano affettivo e un ambiente familiare e accogliente in cui trascorrere un periodo difficile della vita. Non sempre la sanità pubblica recepisce, almeno al Sud, queste esigenze del paziente e della famiglia che lo accompagna e spesso servizi come il trasporto, l’assistenza e il sostegno psicologico, sono curati, peraltro con grande dedizione, dalle associazioni di volontariato, oggi enti del terzo settore.

A Palermo e Trapani è molto attiva la sezione locale dell’Associazione Italiana Leucemia (Ail) che con il proprio storico presidente, Pino Toro, ha adesso raggiunto un nuovo obiettivo: la ristrutturazione dei locali che in circa vent’anni hanno garantito a più di duemila pazienti e familiari l’accesso alle cure nelle strutture ospedaliere cittadine, offrendo un’atmosfera casalinga, garantendo elevati standard di accoglienza ai pazienti. Si chiama Casa Ail “La Coccinella” e si trova a Palermo in via Parrini 14 (traversa di via Brunelleschi). I locali sono stati completamente ristrutturati e dotati di nuovi arredi funzionali ed eleganti. Li ha inaugurati l’arcivescovo di Palermo, monsignor Corrado Lorefice, con l’assessore comunale alle Attività sociali, Rosi Pennino, lo stesso Toro che è anche presidente nazionale di Ail. Il progettista e direttore dei lavori, ingegnere Giuseppe La Monica, e l’impresa Rocco Lapi srl, col suo direttore tecnico geometra Roberto Pirrone, hanno completato tutte le opere strutturali necessarie. Nell’appartamento rinnovato sono disponibili 8 posti letto, in stanze indipendenti. Il servizio potenzia quello offerto dall’altra Casa “Ail” denominata “La Chiocciola”, in viale Francia.

scroll to top
Hide picture