Ai domiciliari col permesso di lavorare: coltivava ‘erba’

Piante di cannabis nell'agrumeto: arrestato 29enne di Palagonia

PALAGONIA (CATANIA) – Autorizzato dal giudice a recarsi a lavorare nelle campagne di Mineo, in provincia di Catania, un 29enne di Palagonia agli arresti domiciliari è stato invece sorpreso a prendersi cura di una piantagione di cannabis indica nascosta tra gli alberi di un agrumeto al confine con Grammichele. Arrestato in flagranza di reato per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti, è stato posto dall’autorità giudiziaria nuovamente ai domiciliari. Le piante sono state sequestrate insieme con un grande quantitativo di fertilizzanti. In un rudere nell’agrumeto i carabinieri hanno inoltre trovato 650 grammi di infiorescenze di marijuana messe a essiccare per poi essere vendute.

scroll to top
Hide picture