Contromano e senza casco, genitori denunciati

Paternò. Serie di violazioni per un baby guidatore

PATERNO‘ (CATANIA) – I carabinieri di Paternò hanno denunciato due genitori paternesi per i reati di concorso in violazione degli obblighi di assistenza familiare e abbandono di minori. Il provvedimento trae origine da un’attività di osservazione dei militari che per diverse settimane avevano notato sfrecciare un motoveicolo artigianale con alla guida un minorenne sprovvisto del casco protettivo.

Al riguardo, poiché i rischi per l’incolumità del giovane ragazzo erano elevati, per bloccarlo i carabinieri hanno dovuto organizzare uno specifico servizio di controllo stradale, bloccando tutti gli accessi alla piazza e a cui il baby guidatore è arrivato utilizzando contromano la corsia riservata. Oltre alla denuncia dei genitori, al sequestro del mezzo e alle sanzioni per la violazione del Codice della strada sono state avviate attività di controllo e supporto da parte dei locali servizi sociali.

scroll to top
Hide picture