Palermo

Danneggia auto e vetrine, nigeriano fermato

PALERMO – Ha preso una mazza chiodata e ha iniziato a sfasciare le auto parcheggiare e le vetrine dei negozi. E’ successo in via Lincoln. Un nigeriano di 34 anni è andato in escandescenze e ha danneggiato ciò che aveva attorno. Si è scagliato anche contro gli agenti di polizia che cercavano di fermarlo. Non senza difficoltà i poliziotti sono riusciti a bloccarlo e portarlo nelle camere di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida. 

scroll to top
Hide picture