Marzamemi

Mancano i soldi, rinviato il Festival del cinema di frontiera

PACHINO (SIRACUSA) – La 22esima edizione del Festival internazionale del cinema di frontiera è stata rinviata ad ottobre 2022. L’evento avrebbe dovuto svolgersi a Marzamemi dal 14 al 18 settembre 2022 ma subirà – almeno per il momento – uno slittamento a causa delle incertezze legate al reperimento dei fondi necessari per organizzarlo, e anche per l’election day del 25 settembre. “Il cinema di frontiera – ha dichiarato l’ideatore e direttore artistico, Nello Correale – è una manifestazione impegnativa, sia dal punto di vista economico che logistico organizzativo, e ciò richiede una programmazione lunga e risorse finanziarie certe e durature”.

Da 4 anni il Festival non percepisce aiuti economici dal Comune, poiché in dissesto finanziario, e con il sostegno della Banca di credito cooperativo di Pachino e di alcuni commercianti di Marzamemi non si riesce a garantirne lo svolgimento. “Non possiamo fare altro se non rinviare – ha continuato il regista Correale -. Speriamo di recuperare il prima possibile quel sostegno finanziario ed organizzativo”.

scroll to top
Hide picture