Catania, tornano Russotto e Rizzo

Tre i nuovi acquisti: oltre all'attaccante e al centrocampista arriva pure il giovane Chinnici

Nuovo Catania, vecchie conoscenze. Tornano in rossazzurro l’attaccante Andrea Russotto e il centrocampista Giuseppe Rizzo, ma in totale gli acquisti di giornata sono tre, perché c’è anche il giovane difensore Giorgio Chinnici.

Il romano Russotto, classe 1988, nell’arco delle due parentesi con il Catania, dal 2015 al 2018 e dal 2021 al 2022, ha disputato 130 gare, realizzando 22 gol e firmando 18 assist. Cresciuto nelle giovanili della Lazio e distintosi positivamente all’esordio nel calcio professionistico in Svizzera con il Bellinzona, Russotto vanta una consistente esperienza tra Serie A e Serie B, sommata con il Treviso, con il Napoli (debuttando anche in Coppa Uefa), con il Crotone e con il Livorno, nonché una lunga trafila nelle nazionali giovanili, dall’Under 15 all’Under 21, con una presenza nell’Italia Olimpica. Ha indossato, inoltre, le maglie della Salernitana, della Carrarese, del Catanzaro, della Sambenedettese, della Cavese e della Cisco Roma.

Russotto: "Di nuovo in famiglia"

Russotto: "Di nuovo in famiglia"

Il 31enne Rizzo, nato a Messina, ha collezionato 357 presenze nelle competizioni professionistiche per club (11 in Serie A, 185 in B, 137 in C, 24 nelle coppe nazionali) e in avvio di carriera ha disputato due amichevoli con l’Italia Under 21, contrassegnate dai successi contro la Turchia e l’Inghilterra.

Cresciuto nei settori giovanili del Messina e della Reggina, ha indossato successivamente entrambe le maglie: è stato protagonista in giallorosso nella seconda parte del 2021/22, in amaranto dal 2010 al 2013 e nella prima parte della stagione 2014/15. Con il Catania dal 2018 al 2020 Rizzo ha giocato 73 gare, realizzando un gol e firmando cinque assist. Al suo attivo, inoltre, esperienze con il Pescara, con il Perugia, con il Vicenza, con la Salernitana e con la Triestina.

"Contento di essere tornato"

"Contento di essere tornato"

Chinnici, nato a Palermo nel 2002, dopo le esperienze con l’Under 17 e la Primavera dell’Empoli ha collezionato 51 presenze nelle due stagioni più recenti in Serie D: nel 2020/21, ha debuttato con la Pianese nel girone E; nel 2021/22, ha disputato 24 gare con la Gelbison Cilento nel girone I, concluso al primo posto dalla formazione campana conseguentemente promossa in Serie C.

"Orgoglioso di essere qui"

"Orgoglioso di essere qui"


scroll to top
Hide picture