Catania

Ruba telefonino a turista, arrestato etiope

Un cittadino etiope sorpreso dalla Polizia di Stato a Catania in possesso di un telefono, risultato rubato il giorno prima ad un turista di Verona, è stato non solo denunciato per ricettazione ma anche arrestato perché risultato destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Firenze, che lo aveva condannato ad un anno, tre mesi e 15 giorni di carcere per reati contro la pubblica fede. L’extracomunitario, che aveva diversi alias, è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

scroll to top
Hide picture