Nel negozio catanese i giocattoli pericolosi

Oltre 20.000 articoli non rispettavano le norme di sicurezza VIDEO

CATANIA – I militari della guardia di finanza di Catania hanno sequestrato oltre 21.000 prodotti illegali, costituiti da materiali elettrici di varia natura e giocattoli per bambini. In una ditta gestita da un cittadino cinese, a Militello in Val di Catania, tra gli scaffali c’erano numerosi articoli non conformi alla normativa comunitaria in materia di sicurezza.

A Catania giochi pericolosi

A Catania giochi pericolosi

Durante l’intervento le Fiamme gialle hanno riscontrato la presenza di una lavoratrice in nero, che da oltre 3 anni riceveva solo pagamenti in contante. L’imprenditore cinese è stato segnalato all’Inps e alla Camera di commercio di Catania per la sanzione amministrativa fino a un massimo di 80.000 euro.

scroll to top
Hide picture