Continui soprusi, indagata la capa catanese

La dipendente esausta per le angherie la denuncia

Una donna di 51 anni è stata denunciata ad Adrano per violenza privata, in quanto avrebbe agito, in ambito lavorativo, con continui insulti e angherie nei confronti di una dipendente. Esausta per i continui soprusi subiti, la lavoratrice ha deciso di rivolgersi alla polizia che, dopo alcuni accertamenti, ha indagato la presunta responsabile.

scroll to top
Hide picture