Palermo, vigili urbani picchiati da ciclista

Gli agenti lo avevano bloccato in piazza Vigliena, area pedonale

PALERMO – Due agenti della polizia municipale di Palermo sono stati picchiati in piazza Vigliena da un uomo che stava transitando nella zona pedonale con la bici elettrica. Gli agenti lo hanno bloccato e hanno gli hanno intimato di scendere e percorrere il tratto in zona pedonale spingendo il mezzo. L’uomo non appena è stato fermato ha subito urlato e inveito contro gli agenti colpendone uno con una testata e un altro a calci e pugni. L’uomo alla fine è stato bloccato grazie all’arrivo di rinforzi. I due agenti sono stati portati in ospedale e si trovano ancora al pronto soccorso.

“E’ inqualificabile quanto successo – dice Nicola Scaglione, segretario provinciale del sindacato Csa – non è tollerabile che gli agenti che compiono il loro dovere e fanno rispettare le regole siano costretti a concludere il loro turno in ospedale con diversi giorni di prognosi. Queste aggressioni vanno perseguite con determinazione”.

scroll to top
Hide picture