Nel camion il pomodoro “esplosivo”

Catania. Portava 700 chili di fuochi d'artificio

Nei giorni scorsi la polizia di Catania ha denunciato per detenzione e trasporto senza autorizzazione di articoli pirotecnici un autotrasportatore 47enne di Vittoria. Agenti della polizia stradale hanno fermato un autocarro proveniente dalla provincia ragusana, con un carico di pomodoro e di salsa confezionata. Nel corso delle operazioni di verifica, non sono sfuggiti agli agenti una certa agitazione e chiari segni di nervosismo da parte dell’autotrasportatore. Pertanto i poliziotti hanno effettuato il raffronto tra i documenti di trasporto e la merce presente nel vano di carico.

Arrampicandosi tra le pedane stipate, gli agenti hanno notato che, circoscritte da altre pedane contenenti i pomodori le confezioni di salse, si trovavano altre due pedane contenenti articoli pirotecnici, collocate in maniera da non essere visibili dall’esterno. Richiesto l’intervento del Nucleo artificieri, è emerso che si trattava di un pericoloso carico di fuochi d’artificio per un peso complessivo di circa settecento chili.

scroll to top
Hide picture