Minaccia di buttarsi dal ponte, salvato

I carabinieri intervengono sulla A29

Momenti di tensione questa mattina lungo l’innesto dell’autostrada Palermo-Mazara del Vallo, all’altezza dell’ospedale Cervello. Un uomo di 36 anni intorno alle 7 è stato notato mentre vagava a piedi da un’auto civetta dei carabinieri. Vedendo i militari in borghese ha provato a fuggire, minacciando di gettarsi nel vuoto da un viadotto ma, anche grazie all’intervento di agenti della polizia stradale, le forze dell’ordine sono riuscite a bloccarlo. E’ adesso ricoverato all’ospedale Villa Sofia-Cervello di Palermo.

scroll to top
Hide picture