Stanati nel garage di Librino

I carabinieri si appostano e sorprendono due spacciatori

CATANIA – I carabinieri di Fontanarossa hanno arrestato due catanesi di 43 e 49 anni in viale Nitta, e in particolare nel garage sotterraneo di un popoloso condominio di Librino dove era stato segnalato lo smercio di sostanze stupefacenti. Una pattuglia di militari ha notato una Lancia Y con una donna seduta all’interno apparentemente in attesa di qualcuno e subito dopo ha scorto due uomini che stavano discutendo sulla rampa delle scale.

Entrambi alla loro vista hanno cercato di disfarsi di una dose di cocaina (evidentemente appena acquistata) e di un pacchetto di sigarette contenente ben 28 dosi della medesima droga. Il 49enne aveva anche 215 euro. Nel contempo un’altra pattuglia intenta a presidiare la zona ha notato il 43enne che con passo veloce stava attraversando la vegetazione circostante, dirigendosi verso una delle scale condominiali e tenendo una busta nelle mani. Già noto ai militari per sue vicende giudiziarie, è stato così rincorso e bloccato: aveva circa 230 grammi di marijuana, tre bilancini di precisione e il materiale necessario per il confezionamento.

scroll to top
Hide picture