Locale senza licenza, salta concerto di Pandetta

No del questore. Il neomelodico catanese doveva esibirsi nel Nisseno

CALTANISSETTA – Non si farà il concerto di Niko Pandetta, il neomelodico catanese al centro di polemiche per aver dedicato una canzone a uno zio mafioso. Lo spettacolo era stato organizzato per questa sera all’interno del locale Hollywood di Falconara (in provincia di Caltanissetta) in memoria di Enrico Bonello, un giovane morto in un incidente stradale.

L’evento è già stato pubblicizzato su tutti i social ma la legale rappresentante del locale è stata già diffidata dalla questura di Agrigento, poiché non è in possesso della licenza per le serate danzanti e musicali e adesso arriva lo stop anche del questore di Caltanissetta Emanuele Ricifari. “Il locale Hollywood – dice Ricifari – è privo di licenza che è scaduta anni fa, peraltro il tipo di manifestazione, anche per la natura delle canzoni e delle presenze, è tale da creare compromissioni per l’ordine e la sicurezza pubblica. I titolari (che sono genitori del ragazzo cui sarebbe intitolata la serata) sono stati diffidati dall’aprire il locale e destinarlo all’evento”. Il questore fa sapere anche che, per evitare eventuali pericoli per l’ordine pubblico, saranno presenti le forze di polizia.

scroll to top
Hide picture