Covid, più di 10.000 siciliani guariti

Sale tasso di positività, ricoveri in calo. Palermo la provincia più colpita

Sono 3.111 i nuovi casi di coronavirus in Sicilia. Ieri erano 3.462. A questi la Regione Sicilia ne aggiunge 420 relativi a giorni precedenti. L’Isola è al settimo posto in Italia per numero di contagi, al primo la Lombardia con 6.973. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 21.425 tamponi, il tasso di positività sale dal 13 al 14,5%. Diciannove i morti, 10.660 i guariti. Nelle rianimazioni sono ricoverati 46 pazienti (-2), in area medica i pazienti sono 812 (-14).

Questo il dettaglio dei nuovi contagiati per provincia: Palermo con 829 casi, Catania 770, Trapani 399, Agrigento 389, Messina 340, Siracusa 336, Ragusa 224, Caltanissetta 193, Enna 51.

In tutta Italia sono 53.602 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 58.861). Le vittime sono invece 130, una in meno rispetto a ieri. I tamponi molecolari e antigenici effettuati sono 383.073 (ieri 381.239). Il tasso di positività è al 13,9%, in calo rispetto al 15,4% di ieri. Sono 366 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 5 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 32. I ricoverati nei reparti ordinari tornano ancora sotto quota 10 mila: sono 9.826, ovvero 116 in meno rispetto a ieri. Sono 1.229.379 le persone attualmente positive al Covid, 17.738 in meno nelle ultime 24 ore. In totale sono 16.463.200 gli italiani contagiati dall’inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 163.507. I dimessi e i guariti sono 15.070.314, con un incremento di 71.625 rispetto a ieri.

scroll to top
Hide picture