Catania, scooter potente senza patente

Minorenni pizzicati al Castello Ursino: scattano i sequestri

CATANIA – Da tempo residenti e turisti segnalavano minorenni che scorrazzano in scooter a Catania nella zona del Castello Ursino, con manovre spesso pericolose. Durante controlli in piazza Federico di Svevia, i carabinieri hanno pescato due ragazzini che alla guida di potenti motocicli non solo non erano in possesso della patente, ma addirittura neanche dell’età necessaria per ottenere l’abilitazione; quindi, sono stati sottoposti al sequestro del loro veicolo.

Analogo provvedimento è stato adottato nei confronti di altri due loro coetanei, l’uno privo di copertura assicurativa sul suo “cinquantino” e l’altro di targa identificativa. In totale ad aprile nella piazza i militari hanno identificato 75 persone e controllato 41 veicoli, denunciando un catanese 58enne per guida senza patente poiché mai conseguita.

scroll to top
Hide picture