Senza patente contromano: inseguimento a Catania

Ventenne non si ferma all'alt e imbocca via Cilestri in controsenso: preso

CATANIA – I carabinieri hanno denunciato un catanese di 20 anni per resistenza a pubblico ufficiale. Un equipaggio della radiomobile nel corso di un servizio di perlustrazione nel centro cittadino ha notato il passaggio di una Toyota Yaris che, a gran velocità, percorreva via Giacomo Leopardi.

I militari hanno intimato l’alt al conducente, che anziché fermarsi, all’altezza di piazza Corsica ha repentinamente cambiato la propria direzione di marcia imboccando a gran velocita e in controsenso la via Martino Cilestri, sino ad arrivare in corso Italia, oltrepassando l’incrocio e dirigendosi verso viale Jonio.

I militari si sono immediatamente messi all’inseguimento, utilizzando sirena e lampeggianti. La fuga si è protratta fino alla zona di piazza Lincoln, dove, grazie all’arrivo di ulteriori pattuglie di rinforzo i carabinieri sono riusciti a fermarlo, sbarrandogli la strada. Il giovane, che non avrebbe fornito spiegazioni per il proprio pericoloso comportamento, oltre a essere stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, è stato sottoposto a sanzioni amministrative per plurime violazioni al codice della strada, tra le quali anche quella per aver guidato senza patente, in quanto mai conseguita.

scroll to top
Hide picture