Covid: in Sicilia intensive sotto quota 100

I dati giornalieri: tasso stabile al 15%, ancora tantissimi guariti

Sono 5.594 i nuovi casi di Covid in Sicilia, ieri erano 5.286. L’Isola è al secondo posto in Italia. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 35.259 test, con il tasso di positività che rimane fermo al fatidico 15%. Trentasette i decessi, quasi 7.000 i guariti. Nelle rianimazioni sono ricoverati 97 pazienti (-7).

Questa la divisione dei nuovi contagiati per provincia: 1.292 a Palermo, 1.079 a Catania, 861 a Messina, 763 a Siracusa, 463 a Trapani, 424 ad Agrigento, 386 a Ragusa, 295 a Caltanissetta, 135 a Enna.

In tutta Italia i nuovi casi sono 53.662. Ieri erano stati 57.890. Le vittime del virus sono 314 (ieri 320). Effettuati 510.283 tamponi molecolari e antigenici (ieri 538.131), il tasso di positività è al 10,5%, sostanzialmente stabile rispetto al 10,7% di ieri.

Scendono sotto quota mille le terapie intensive, dopo il continuo calo delle ultime settimane: sono 987, in diminuzione di 50 rispetto a ieri. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 13.948, ovvero 614 in meno rispetto a ieri. Sono 12.377.098 gli italiani contagiati dal Covid dall’inizio della pandemia. Gli attualmente positivi sono 1.404.122, in calo di 34.086 nelle ultime 24 ore, mentre i morti totali salgono a 152.596. I dimessi e i guariti sono 10.820.380, con un aumento di 87.472 rispetto a ieri.

scroll to top
Hide picture