Un difensore per il Catania

Lorenzini, ex Turris, firma sino al prossimo 30 giugno: "Felice di ritrovare Baldini" (f. Galtieri)

Un difensore per il Catania. La società rossazzurra puntella il reparto più in difficoltà con Filippo Lorenzini, centrale prelevato dalla Turris a titolo definitivo e vincolato sino al prossimo 30 giugno.

Nato a Carrara il 9 febbraio 1995, Lorenzini, che avrà la maglia numero 26, ha totalizzato 18 presenze con i biancorossi nella prima parte della stagione in corso. Cresciuto nel settore giovanile del Bologna, il centrale toscano ha esordito in D con il Sestri Levante e successivamente ha collezionato 180 presenze tra i professionisti indossando le maglie di Lucchese, Casertana e Picerno prima della recente esperienza a Torre del Greco.

“A prescindere dal momento complesso a livello societario – ha detto Lorenzini tramite il sito ufficiale – questa piazza è fuori categoria. Sono molto contento di essere qui, ora, ed è un vero onore. C’erano già stati i primi contatti in estate, stavolta per fortuna è andata bene. Potevo rimanere dov’ero ma il Catania mi ha cercato fin da subito, in questa sessione di mercato, e con insistenza: ho apprezzato molto la fiducia del direttore Pellegrino e del mister, che mi ha “svezzato” calcisticamente. Baldini mi guidò nel Bologna, in Primavera, e siamo stati insieme per diversi anni fino a Lucca in Serie C: ho sempre creduto che potesse arrivare a grandi livelli e credo che gran parte di questa bella realtà tecnica sia merito suo. È un allenatore che vive di campo, dà tanto ai ragazzi che, formati e motivati, gli restituiscono tanto in campo: sono davvero felice di ritrovarlo, entro nello spogliatoio con entusiasmo e fiducia”.

scroll to top
Hide picture