Figlio devasta casa, madre scappa e chiama il 112

Catania. Cinque anni di violenze e richieste di denaro: arrestato 42enne

CATANIA – Un 42enne è stato arrestato a Catania dai carabinieri con l’accusa di aver aggredito la madre 74enne. Deve rispondere di estorsione e maltrattamenti in famiglia. A chiamare i militari è stata la donna, che era riuscita a uscire da casa, in via Acquedotto Greco, inseguita dal figlio. In casa i militari hanno trovato il vetro di una porta che l’uomo aveva mandato in frantumi colpendolo con il deambulatore della madre.

Ai militari la donna ha raccontato che da circa 5 anni era vittima di quotidiani violenti maltrattamenti, atti intimidatori e vessazioni da parte del figlio, che l’avrebbe costretta a consegnargli somme di denaro e recentemente anche il denaro destinato al pagamento dell’affitto di casa. Il 42enne, inoltre, avrebbe anche sottratto da casa e poi venduto due smart tv, uno smartphone e denaro contante del fratello. L’arrestato è stato rinchiuso nella casa circondariale di Noto (Siracusa) in attesa dell’udienza di convalida. 

scroll to top
Hide picture