Distrutta la fontanella della piazza

La denuncia del presidente del Consiglio comunale di Giarre

“Quello avvenuto di notte è un atto delinquenziale che offende la città e che priva la comunità di un bene pubblico”. Così il presidente del Consiglio comunale di Giarre, Giovanni Barbagallo, commenta l’atto vandalico a San Leonardello, frazione del comune ionico. Qualcuno, complice l’oscurità, ha distrutto la fontanella della piazza, privando gli abitanti della frazione dell’unico punto di ristoro pubblico dell’area.

“Dobbiamo impegnarci ad aumentare la vigilanza nei parchi e nelle ville – dice il presidente del Consiglio comunale -. Intanto ci metteremo subito all’opera per ripristinare questo manufatto, che serve l’unica piazza di San Leonardello”.

Inviate le vostre segnalazioni a [email protected] o tramite il nostro account ufficiale su Facebook

scroll to top
Hide picture