7.9 C
Catania
24 Gen 2022

Minacce e botte ai genitori, 37enne arrestato a Riposto

SiciliaMinacce e botte ai genitori, 37enne arrestato a Riposto

RIPOSTO (CATANIA) – Un uomo di 37 anni, originario di Riposto, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia. L’intervento dei carabinieri è stato effettuato in un’abitazione di via Vespri in seguito ad una telefonata al 112; la richiesta di aiuto è arrivata da una donna che segnalava l’aggressione da parte del figlio che aveva chiesto una somma di denaro.

La situazione familiare era già nota alle forze dell’ordine poiché il 37enne, uscito recentemente dal carcere, continuava a maltrattare i genitori in un’escalation di richieste di denaro corredate da gravi minacce.

La donna, all’ennesima richiesta, si è chiusa in una stanza e ha chiamato sottovoce il 112 chiedendo di l’intervento dei carabinieri. All’arrivo dei militari, l’uomo non ha opposto resistenza all’arresto, rimanendo però seduto sul divano. Espletate le formalità di rito, il 37enne è stato rinchiuso nel carcere catanese di piazza Lanza.

Correlati