Messina, appello degli artisti per il latte materno

di Nuccio Sciacca. Sottolineati ancora una volta i benefici dell’allattamento al seno

“La gioia di far crescere un figlio grazie esclusivamente al proprio corpo è immensa. Le donne che non lo fanno per i propri neonati ma lo donano per altri compiono un gesto d’amore superiore che merita grande rispetto. Donate, donate, donate il latte materno”. Così Simona Izzo parla alle mamme italiane da Messina. Tanti gli artisti testimonial al teatro Vittorio Emanuele di Messina del “Gran Gala Blud di Natale” finalizzato alla raccolta fondi per la Banca del latte umano donato: “Se non fossi venuta qui a Messina per questo evento così importante – continua l’attrice – non avrei ripensato alla mia vita di giovane madre; ero una donna che non aveva la consapevolezza di cosa volesse dire allattare il proprio bimbo, lavoravo e mi facevo tirare il latte. La felicità che lui si nutrisse solo attraverso me è indescrivibile, oltre naturalmente ai benefici medici che ciò comporta rispetto al latte artificiale”.

Una serata ricca di stelle promossa dall’associazione “Gala Blud and friends, amici della Banca del Latte Umano Donato” (www.allattame.it), presieduta da Gianmarco Berenato, in collaborazione con il reparto di Neonatologia del Policlinico universitario Martino, diretto da Alessandro Arco. Tra gli ospiti l’attore e regista Ricky Tognazzi che ha parlato del documentario in corso di preparazione in memoria del padre e della causa nobile per la quale è voluto essere presente: “Da uomo è una cosa che ho sempre percepito e sentito come mancanza, il fatto di non poter donare il latte ai figli, forse per questo mi piace cucinare per gli altri, per sopperire un dono riservato alle donne. Sono particolarmente felice di essere a Messina e sostenere la Banca del latte”.

Sul palco anche la giornalista Rosanna Lambertucci, che ha intervistato due componenti dell’equipe dedicate alla Banca (di cui è responsabile Antonella Palmara), Sabrina Assenzio e Debora Porri, pronte a raccontare come funziona la raccolta, quali vantaggi rappresenta e a fornire informazioni utili presentando la “Guida pratica per i genitori” (realizzata da tutto il team della Neonatologia).

scroll to top
Hide picture