12.9 C
Catania
06 Dic 2021

Trapani

SiciliaTrapani

TRAPANI – Figurava tra i migranti sbarcati clandestinamente pochi giorni fa, un trentaquattrenne tunisino arrestato dalla polizia di Trapani, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare per associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti. I poliziotti, alla luce dei numerosi precedenti in materia di droga, avevano preso contatti con i colleghi della Questura di Bolzano che lo avevano indagato. L’extracomunitario, monitorato dagli operatori della Squadra mobile di Trapani, era stato collocato presso il Cpr di contrada Milo, fino all’esecuzione della misura cautelare effettuata nell’ambito della più vasta operazione antidroga denominata Komba 2019 che ha stroncato un traffico internazionale di droga.

Correlati