Scomparso a Gangi, ritrovato morto

Il corpo del 75enne era tra le sterpaglie. Proseguono ricerche dell'86enne a Borgetto

GANGI (PALERMO) – I forestali regionali e i carabinieri con l’ausilio di un elicottero hanno ritrovato il corpo di Domenico Nigro, 75 anni, scomparso da ieri dal comune di Gangi. Questa mattina dall’elicottero è stato individuato il corpo tra le sterpaglie in località Eolica. Lo Nigro era andato a ripulire il suo fondo. Il corpo era supino, parte dei pantaloni bruciacchiati. Alcuni oggetti del pensionato, come occhiali e un cappello, sono stati trovati distanti dal cadavere e presentavano alcune bruciature. Politico di lungo corso, Lo Nigro è stato anche assessore.

Proseguono intanto le ricerche di Salvatore Vitale di 86 anni, l’anziano che si è allontanato dalla casa di riposo presso la quale era ospitato a Romitello. L’uomo indossava un paio di pantaloni neri e una felpa nera. La denuncia di scomparsa è stata presentata dalla responsabile della struttura ai carabinieri di Borgetto, che hanno fatto scattare le ricerche alle quali partecipano uomini del Corpo forestale della Regione siciliana, dei vigili del fuoco, delle associazioni di volontariato della protezione civile e le Squadre del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano.

scroll to top
Hide picture