Il papa: “Vicino ai siciliani”

La solidarietà durante l'Angelus

“Sono vicino alle popolazioni della Sicilia colpite dal maltempo”. Così papa Francesco, durante il tradizionale Angelus domenicale, manifestando solidarietà per gli eventi alluvionali che hanno duramente colpito la Sicilia orientale, in particolare il Siracusano e la piana di Catania.

Da piazza San Pietro si è levato un lungo applauso. Le scene di devastazione causate dal maltempo in Sicilia hanno fatto il giro del mondo. 

scroll to top
Hide picture