22.1 C
Catania
22 Ott 2021

Vaccini: ciclo completo per il 57% dei siciliani

SiciliaVaccini: ciclo completo per il 57% dei siciliani

I dati sull’emergenza Covid in Sicilia, in base al monotoraggio della Fondazione Gimbe, nella settimana 25-31 agosto registrano un peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (583) mentre si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-2,1%) rispetto alla settimana precedente.

Sopra la soglia di saturazione del 15% i posti letto in area medica e sopra la soglia del 10% i posti in terapia intensiva occupati da pazienti Covid.

Sempre in base al report della Fondazione Gimbe la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 57% (media Italia 63,9%) a cui aggiungere un ulteriore 7,8% (media Italia 8%) solo con prima dose; la popolazione over 50 che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari al 18,6% (media Italia 12,2%).

Nel Paese, a fronte di quasi 8 milioni di dosi disponibili in frigo, restano ancora 3,4 milioni di ultracinquantenni senza alcuna copertura vaccinale.

Nella settimana dal 25 al 31 agosto a livello nazionale c’è una sostanziale stabilità dei nuovi casi settimanali di Covid 19 mentre sul fronte ospedaliero frena l’aumento dei ricoveri in area medica e in terapia intensiva, pari al 5,4% e 7,9% rispetto alla settimana precedente.

Sono 11 le Province con oltre 150 casi per 100.000 abitanti: Enna (310), Siracusa (270), Caltanissetta (261), Ragusa (252), Cagliari (210), Catania (191), Palermo (172), Reggio di Calabria (167), Messina (164), Trapani (162), Sud Sardegna (156).

Correlati