Settimana di temporali in Sicilia

Maggiormente colpita la parte orientale dell'Isola

Nel corso della settimana un campo di alta pressione tenterà di espandersi nuovamente sull’Italia; non tutto il Paese però potrà godere di una fase di tempo maggiormente asciutto e soleggiato, infatti sulle vicine regioni balcaniche è attivo un vortice carico di temporali, pronto a condizionare il tempo sulle regioni meridionali.

Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che nella giornata odierna l’instabilità temporalesca colpirà prevalentemente alcuni tratti della Campania, la Calabria, la Basilicata e i settori orientali della Sicilia; altrove l’alta pressione cercherà di farsi spazio quel che basta per garantire condizioni di tempo decisamente più asciutto, a tratti anche ben soleggiato, salvo per la presenza di alcune note d’instabilità pomeridiana sui rilievi alpini e su alcuni tratti della pianura piemontese e lombarda.

Questo scenario meteorologico proseguirà fino a giovedì 9 settembre: l’Italia dunque continuerà a restare divisa tra un tempo stabile, soleggiato, e anche piuttosto caldo per il periodo al Nord e al Centro, e un tempo maggiormente instabile al Sud, dove si susseguiranno a più riprese temporali anche di forte intensità.

Lunedì 6. Al nord: precipitazioni al mattino su alcuni tratti della pianura di Nordovest e poi sulle Alpi. Al centro: instabilità pomeridiana tra frusinate, aquilano e isernino. Al sud: temporali su Sicilia centro-orientale, Calabria, Lucania, Puglia, salernitano.

Martedì 7. Al nord: in prevalenza soleggiato. Al centro: bel tempo prevalente. Al sud: instabile con temporali sparsi su Puglia meridionale, Basilicata, Calabria e Sicilia centro-orientale.

Mercoledì 8. Al nord: temporali sui confini occidentali del Piemonte. Al centro: temporali sulla Sardegna orientale e sul Lazio meridionale. Al sud: tanti temporali in Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia e Campania meridionali. Da giovedì ancora temporali sulle isole maggiori.

scroll to top
Hide picture