Positivo al Covid lavorava in negozio

Palermo: doveva essere in quarantena

PALERMO – Positivo al Covid e sottoposto a quarantena dalle autorità sanitarie, ma al lavoro in un esercizio commerciale di via Giovanni Battista Sant’Angelo, a Palermo.

L’hanno scoperto durante controlli i carabinieri e gli agenti della polizia municipale, che hanno sequestrato il locale dove inoltre erano in vendita alimenti in cattivo stato di conservazione. Il gestore è stato denunciato. Elevate sanzioni per circa 8 mila euro.

scroll to top
Hide picture