13 C
Catania
05 Dic 2021

Il catanese che piace a Cracco

SiciliaIl catanese che piace a Cracco

C’è un po’ di Catania nel nuovo show di Carlo Cracco “Amazon Dinner Club”, che vede il noto chef impegnato in un viaggio cultural-gastromico nella penisola italiana al fianco di volti noti del cinema e della tv (gli attori Diego Abatantuono, Fabio De Luigi, Pierfrancesco Favino, Sabrina Ferilli, Luciana Littizzetto e Valerio Mastandrea).

Terza tappa dell’itinerario la Sardegna, in cui l’ex giudice di Masterchef, in compagnia di Diego Abatantuono, è stato accolto nella cittadina di Sadali (Nuoro) dal giovane imprenditore catanese Frediano Mura. Davvero inusuale la storia del 31enne che, dopo aver conseguito la laurea in Filosofia a Catania ha deciso di trasferirsi nel nuorese per rilanciare una piccola attività artigianale specializzata nella produzione di oli essenziali e di cosmetici bio.

“Sin da bambino ho imparato ad amare la natura grazie a due splendide regioni quali la Sicilia e la Sardegna – dichiara il giovane imprenditore –. Per cui dopo la laurea è stato un passo consequenziale scommettere sulla terra. E’ stato edificante offrire il mio gin ad eccellenze del nostro paese. Ho tanti sogni nel cassetto da realizzare, anche nella nostra Sicilia”.

Correlati