Fuochi d’artificio per commemorare un defunto

Catania. Sorpreso nella zona del cimitero: scatta la denuncia

CATANIA – La polizia di Catania ha denunciato un uomo sorpreso ieri pomeriggio nella zona del cimitero mentre accendeva le batterie di alcuni razzi pirotecnici piazzati in serie, a poca distanza l’uno dell’altro, lungo il marciapiede.

Immediatamente fermato e identificato, ha dichiarato di aver acceso i fuochi per commemorare un defunto. Si è accertato che aveva già esploso cinque batterie di fuochi e si accingeva ad accenderne altre tre. Grazie all’intervento degli artificieri tutto il materiale esplodente è stato messo in sicurezza.

scroll to top
Hide picture