Catania, tridente azzoppato

Baldini: "Mancano tutti gli esterni destri. L'arbitro a Catanzaro ci ha chiesto scusa. La Turris non farà le barricate" VIDEO

Conferenza stampa dell’allenatore del Catania, Francesco Baldini, alla vigilia dell’impegno infrasettimanale con la Turris, in programma giovedì alle 14.30 al Massimino.

SQUADRA. “Sono tutti convocati, tranne lo squalificato Piccolo e gli infortunati Ceccarelli e Bianco: in pratica mi mancano tutti gli esterni destri d’attacco. Greco l’ho convocato: non si è ancora allenato con la squadra, ma ha avuto un recupero importante. Sala? I due portieri partono alla pari, li abbiamo voluti entrambi. Sala giocherà altre gare perché per un po’ Stancampiano non l’avremo, visto che non sta ancora bene”.

ARBITRI. “A Catanzaro ho apprezzato Di Graci perché a fine gara era veramente rammaricato. Ha rivisto il filmato ed è venuto a chiederci scusa. E’ la prima volta che mi capita. Ho valutato l’episodio come un errore e gli errori li facciamo tutti. Quello che non mi è andato giù è la squalifica di Piccolo, che mi ha assicurato di non avere bestemmiato. Lui è squalificato e il giocatore che ha colpito Greco non lo è”.

TURRIS E TURNOVER. “Fa tanta densità in zona palla, gioca a viso aperto, non farà le barricate. Dobbiamo andarci a prendere il risultato positivo che ci meritiamo. A Catanzaro ho visto grandissima determinazione, dobbiamo portarcela dietro. La rotazione di uomini è automatica perché Piccolo e Greco andranno rimpiazzati”.

scroll to top
Hide picture