26.2 C
Catania
16 Set 2021

Catania, il momento del turnover

SportCataniaCatania, il momento del turnover

Conferenza stampa dell’allenatore del Catania, Francesco Baldini, alla vigilia della trasferta di Catanzaro, in programma mercoledì alle 17.30 (aggiornamenti live sul nostro sito a partire dalle 17.15) e valida per il secondo turno eliminatorio della Coppa Italia di Serie C 2021/22.

PAGANI. “Dopo aver rivisto più volte la partita, la sensazione resta quella di aver fatto una buona gara, anche se naturalmente conta il risultato. Abbiamo perso tirando verso la porta avversaria 23 volte centrandola in 7 occasioni contro i 6 tentativi in totale della Paganese. La prestazione c’è stata, resta il rammarico per come è finita. Non siamo la squadra più forte del campionato, bisogna mettere in campo tutta la cattiveria agonistica possibile. Ci manca un po’ di cinismo”.

FORMAZIONE. “Abbiamo già l’occasione di rigiocare e la cosa fa sempre bene. Abbiamo lasciato a casa qualche acciaccato: Russotto aveva bisogno di recuperare, Russini accusava un fastidio a un ginocchio, Calapai era un po’ influenzato, Provenzano lamenta una noia a un adduttore, Maldonado doveva recuperare. Avremo la possibilità di vedere in campo i più giovani e Piccolo che ha bisogno di mettere minuti nelle gambe”.

TURNOVER. “E’ previsto in tutti i reparti. Giocherà Sala (nella foto) in porta, cambierò qualcosa in difesa, serve minutaggio ad Albertini e Zanchi, avrò la possibilità di vedere Ropolo e ritoccherò anche centrocampo e attacco. Avranno spazio dal 1′ anche Greco e Cataldi”.

Articolo precedenteMessina, stadio agibile
Articolo successivoCatanzaro-Catania 1-0

Campionato

Correlati