23.9 C
Catania
23 Ott 2021

Ancora botti a Catania, stavolta per un diciottesimo

SiciliaAncora botti a Catania, stavolta per un diciottesimo

CATANIA – La scorsa notte, agenti delle Volanti hanno denunciato tre persone per accensioni ed esplosioni pericolose. Intorno alla mezzanotte, una pattuglia in transito in via Acquicella Porto, all’altezza di un noto locale, ha notato i tre chinati sul marciapiede posto al centro della carreggiata, intenti ad accendere degli artifizi pirotecnici.

Dopo l’innesco, i tre si sono precipitati in direzione del locale, al cui esterno era presente una cinquantina di persone che assistevano allo spettacolo. Nel frattempo, accortisi dell’arrivo della Volante, i tre hanno lanciato verso la sterpaglia antistante il materiale utilizzato per l’innesco dei fuochi. I poliziotti li hanno subito bloccati e identificati: i giovani, privi di alcuna autorizzazione per l’accensione dei fuochi, si sono giustificati riferendo di averli accesi per dei festeggiamenti di un diciottesimo compleanno.

Correlati