15 C
Catania
09 Dic 2021

Sanzioni e chiusure nei luoghi della movida

SiciliaSanzioni e chiusure nei luoghi della movida

I carabinieri della Compagnia di Taormina, con il supporto del Nucleo ispettorato del Lavoro di Messina e del Nas di Catania, hanno intensificato i controlli nel comprensorio turistico per far rispettare le norme anti-Covid.

I militari dell’Arma hanno effettuato controlli nei locali pubblici di Giardini Naxos con il personale specializzato, verificando la posizione lavorativa di numerosi dipendenti. All’esito dell’attività ispettiva presso un esercizio pubblico, i carabinieri hanno scoperto la presenza di sei lavoratori in nero e hanno denunciato l’amministratore unico per violazione della normativa relativa alla sicurezza sui luoghi di lavoro e al lavoro nero. 

Nei suoi confronti sono state elevate le sanzioni per un ammontare di 25mila euro e un’ulteriore ammenda di 15mila euro. Inoltre è stata disposta la sospensione dell’attività imprenditoriale in attesa della regolarizzazione delle infrazioni accertate.

Nel corso del servizio diversi sono stati i controlli anche agli avventori e sono state identificate oltre 50 persone e controllate più di 30 autovetture.

Correlati